NOTIZIE


Le allieve e gli allievi delle classi  5 B enogastronomia,  3 Sala e Vendita B-C e  5^ B Accoglienza Turistica, in occasione della rassegna “Assisi Pax Mundi”, organizzata dalle Famiglie Francescane di Assisi con la collaborazione della Cappella Musicale della Basilica Papale di San Francesco, giunta alla quinta edizione, collaboreranno il giorno 21 ottobre per la cura delle varie attività. Le brigate di cucina guidate dal prof. Bovini cureranno il momento conviviale mentre il servizio in sala sarà garantito dalle allieve e allievi dei professori Apostolico e Martinoli.  La prof.ssa Galli con i suoi ragazzi curerà ilo servizio di accoglienza.


 

DOMANDA DI RIMBORSO DEI LIBRI DI TESTO A.S. 2018/19

Download
MODELLO DOMANDA RIMBORSO LIBRI.docx
Documento Microsoft Word 21.2 KB




L'ALBERGHIERO DI ASSISI  C'E'

 

Fa’ la cosa giusta! Umbria, fiera del consumo critico e degli stili di vita sostenibili, è l’edizione dedicata al Centro Italia dell’omonima fiera nazionale che ormai da quindici anni si tiene a Milano. La fiera è il principale punto d’incontro tra aziende e consumatori attenti alla qualità etica dei processi produttivi e alla sostenibilità dei prodotti. Fa’ la cosa giusta! Umbria è un’esperienza collettiva di condivisione e di scambio reciproco, di conoscenza e di costruzione di relazioni, tra operatori del settore e tra questi e i cittadini. La nostra scuola è presente con centinaia di studenti delle classi 3^ 4^ e 5^ pronti a garantire un  prezioso supporto professionale all'organizzazione del'importante evento.


FIERA SIA  - RIMINI

 

Il 12 ottobre le allieve e gli allievi delle classi  5^ A e B del corso di Accoglienza Turistica  e del 5^ commerciale, accompagnati dagli insegnanti  SAVASTANO, CASTELLANI, PERICOLINI, GALLI  e CONTI si sono recati a Rimini per visitare SIA, ovvero la vetrina più completa in Italia per il comparto dell’ospitalità: dall’interior design all’oggettistica, dai servizi per hotel alle tecnologie, dalle forniture e accessori ai prodotti cosmetici, dall’arredo outdoor fino alla progettazione. Business, Design, Ispirazione, Innovazione, Formazione. Ogni anno oltre 16.000 operatori professionali, general manager, proprietari di hotel, decision maker di catene internazionali e strutture ricettive, progettisti partecipano alla fiera per trovare nuove idee e soluzioni per il proprio business.


clicca per vedere il video
clicca per vedere il video

SOFT MOBILITY HACK

Avellino 3/5 ottobre 2018

NICCOLO' DUSINI MIGLIORE ACKATHONETA 

VALENTINA VERA QUIROZ

E VIRGINIA ARCANGELI 2° E 3° POSTO

 

12 Regioni Italiane, 12 scuole selezionate tra 140 domande, 66 studenti  partecipanti, 10 squadre di allievi variamente composte, l’Alberghiero di Assisi piazza nei primi tre posti ben 2 allieve Valentina Vera Quiroz (4 commerciale) e Virginia Arcangeli  (4 Sala e Vendita) le cui squadre di appartenenza hanno presentato i progetti più interessanti nel primo hackathon della Scuola dedicato al futuro della mobilità dolce. Di fronte ad una platea di 1300 persone, nel teatro Gesualdo di Avellino le tre squadre finaliste hanno illustrato nel dettaglio le diverse proposte  e in un crescendo di tensione, meritatamente, il primo premio è stato assegnato alla squadra che ha proposto un percorso ciclabile di grande interesse. Alle nostre allieve e alle loro squadre il merito e l'onore del secondo e terzo posto. Sono stati anche individuati i migliori 10 ackatoneti della manifestazione e a sorpresa  è figurato il nostro Niccolò Dusini 4^ commerciale che come premio farà parte della delegazione italiana e lungo la via della seta raggiungerà Dubai per Expo 2020. Onore al giovane Niccolò che sventolerà la Bandiere Italiana, della Regione Umbria e dell'Istituto Alberghiero di Assisi. Alla manifestazione promossa dal MIUR nell’ambito dell’iniziativa nazionale”terr@dimezzo- #FuturaItalia#PNSD hanno partecipato, ben figurando, anche  Alessio Battiloro, Arianna Bergamo (4’ commerciale) e Daniel Rotondaro della 4’ Sala e Vendita, loro accompagnatore il professor Aldo Geraci.


CELEBRAZIONI DI SAN FRANCESCO 

ASSISI 3/4 OTTOBRE

 

Le allieve e gli allievi delle classi  4A e B enogastronomia, 4A Sala e vendita, 5 A e B Sala e Vendita e 4 accoglienza turistica,in occasione delle celebrazioni di S. Francesco, hanno collaborato con il Sacro Convento e con il Comune di Assisi  nei diversi e importanti momenti conviviali. Le nostre brigate, guidate dai propri insegnanti, oltre all'aspetto ristorativo hanno curato  anche il servizio di accoglienza.

 

 


 “El Greco in Terre d’Umbria” 

Convegno internazionale - Bettona 

 

In collaborazione con il Comune di Bettona, in occasione del Convegno Internazionale dal titolo: “El Greco in Terre d’Umbria”  le allieve e gli allievi  delle classi 4^ Enogastronomia sez. C  e  3^ Servizi di Sala e Vendita sez. B cureranno il servizio  di accoglienza e servizio per l’evento conviviale organizzato dal Comune di Bettona, nei giorni 28, 29 e 30 settembre 2018. Le brigate saranno guidate dalle insegnanti Gagliardi Maria Giovanna e Apostolico Claudia. 


"UN RICAMO IN PUNTO ASSISI, L'ACQUA DELLA VITA:

IL VASO DI SAN RUFINO" S. Maria d. Angeli 28/09/2018

 

La classe 5^ Eno sez. F, il 28 settembre parteciperà all'inaugurazione della manifestazione "Un ricamo in Punto Assisi, l’acqua della vita: il Vaso di S. Rufino”, presentando un inedito lavoro sull'uso dell’acqua nell'enogastronomia. La presentazione avrà luogo dalle ore 15,00 alle ore 18,00 , presso il Palazzetto “Capitano del Perdono” di Santa Maria degli Angeli e sarà coordinata dalle prof.sse Proietti Patrizia, Cozzari Carla ed Ercolanetti Maira. 


MOSTRA DOCUMENTARIA 

"IL CIBO E I DOCUMENTI D'ARCHIVIO: ABBONDANZA E CARESTIA

 

In occasione delle giornate europee del patrimonio 2018, alla sezione  di archivio di Stato di Assisi è stata allestita una mostra con l'obiettivo di promuovere la conoscenza del patrimonio archivistico che affronta il tema del cibo. Le allieve e gli allievi della classe  3 B Servizi di sala e Vendita il 28/09/2018  si recheranno in visita della mostra accompagnati dalla Prof.ssa Martini Maria Paola e dal Prof. Pizzoni Luciano


 

PER  LA FONDAZIONE AGNELLI  , L’ ISTITUTO  ALBERGHIERO  DI ASSISI È IL PRIMO  ALBERGHIERO IN UMBRIA PER LA MIGLIORE PREPARAZIONE AL MONDO DEL LAVORO   E PER COERENZA DEI PERCORSI FORMATIVI

 L’alberghiero di Assisi, si conferma la prima scuola alberghiera in Umbria con l’indice di occupazione più alto relativo  agli alunni diplomati e ,di conseguenza, con  la più bassa percentuale di disoccupati post diploma.  Risulta inoltre primo  per coerenza dei percorsi di studi rispetto al lavoro che i diplomati svolgono e persino la scuola professionale che ha il più alto numero di iscritti all'università. Lo dice la Fondazione Agnelli e, dunque, sono risultati assai lusinghieri che fanno dichiarare con visibile soddisfazione  alla preside Bianca Maria Tagliaferri: Questo risultato ci riempie di orgoglio e ripaga l’intera comunità scolastica, in tutte le sue componenti, dei i sforzi umani, culturali e professionali che giornalmente vengono profusi per garantire sempre di più il successo formativo dei  nostri giovani allievi”.I dati sono tratti dal confronto tra i diversi istituti alberghieri umbri e resi pubblici in tabella  da Eduscopio 2017, progetto di ricerca  sulle migliori scuole superiori italiane, della Fondazione Giovanni Agnelli,  che ha esaminato i dati di circa 1.100.000 diplomati italiani in tre successivi anni scolastici (a.s. 2011/12, 2012/13 e 2013/14) in oltre 6.000 istituti superiori italiani traendo i dati sui numeri dei diplomati da “Scuola in Chiaro” del MIUR, e  sui rapporti di lavoro dalle Comunicazioni Obbligatorie del Ministero del Lavoro. I risultati sono chiari, analizzati  dal Vicepreside Prof.Aldo Geraci: l’istituto alberghiero di Assisi licenzia il più alto numero di diplomati rispetto alle altre scuole e  inanella un successo dopo l’altro. Entro due anni dal conseguimento del diploma, il 54%  dei suoi diplomati risulta occupato e ha dovuto attendere un numero di giorni inferiore a quello dei diplomati presso altre scuole per trovare un contratto di lavoro significativo. Infatti   in appena 8 mesi dal conseguimento del diploma sempre la stessa percentuale di ex alunni  ha trovato una soluzione lavorativa coerente con il suo percorso formativo e peraltro  entro soli 18 km dalle proprie abitazioni. E la coerenza del percorso formativo , riconosciuta sempre dai dati già citati, è un altro fiore all'occhiello della scuola che fa registrare una percentuale vicina al 69% e questo dato la pone non solo sopra tutti gli altri alberghieri umbri ,ma sopra tutti gli istituti professionali per i servizi della provincia di Perugia. Inoltre, Il 13% dei  diplomati risulta iscritto all'Università. “Anche questo, afferma la Preside Tagliaferri,  è un dato significativo sull'efficacia educativa di una scuola superiore che, pur operando nell'ambito professionale e la cui missione fondamentale  è fornire competenze adeguate e immediatamente spendibili sul mercato del lavoro,  non trascura la possibilità che gli allievi accedano ai percorsi formativi post diploma”. 


ASSISI 2016 SETE DI PACE:

18 -20 settembre Incontro di dialogo e preghiera tra le religioni e le culture

 

Martedi 20 settembre 2016 in occasione dello storico incontro tra le religioni e le culture, gli allievi Lalleroni Nicola, Cruciani Martina, Di Cristofaro Chiara della classe 5^ A Sala, Pippi Sara e Di Mario Jessica classe 5^ B sala accompagnati dal prof. Fioretti Leonardo hanno collaborato al servizio di sala, servendo il pranzo alle più alte personalità religiose del mondo tra cui Papa Francesco.


Ricevimento al Quirinale

per la Festa della Repubblica.

 

 La nostra scuola è stata selezionata, dal Ministero dell’istruzione insieme ad altri quattro istituti alberghieri d’Italia per la cura del ricevimento della sera del 1 giugno 2016 nel corso del quale il Presidente della Repubblica ha accolto le più alte cariche dello Stato e il corpo diplomatico.

L’iniziativa nata per volontà del Presidente Mattarella, costituisce una grande opportunità per l’Istituto e per il curriculum dei nostri alunni. Al bellissimo convivio (ribattezzato la cena delle cene) hanno preso parte  3 alunni di cucina, 12 di sala, e due di ricevimento accompagnati dai proff. Proietti e Ciani. Presente anche la nostra Preside Bianca Maria Tagliaferri. La motivazione scritta ci riempie di vero orgoglio. 

Il Presidente Mattarella si intrattiene amabilmente nei giardini del Quirinale con i nostri ragazzi, la nostra Preside e la prof. Proietti
Il Presidente Mattarella si intrattiene amabilmente nei giardini del Quirinale con i nostri ragazzi, la nostra Preside e la prof. Proietti

 Piano triennale dell’offerta formativa aa.ss. 2016/17, 2017/18 , 2018/19

 

Approvato dal Consiglio di Istituto nella seduta del 14/01/16 è pubblicato in     " SCUOLA IN CHIARO" ( cliccaci)



Archivio avvenimenti

  GenFebMar - Apr - Mag- Giu - Lug - Ago - Set - Ott - Nov - Dic


SE VUOI CONTATTARCI:

Nota: I campi con l'asterisco sono richiesti